Muhammad Ali: in una famosa intervista risponde a domande sull'integrazione
immigrazione - 30/05/2020 - CDA

Da Contro la Deriva Antropologica 

26 febbraio 2018 · 

Muhammad Ali: NON E' LA SOCIETA', E' DIO CHE CI HA FATTO DIVERSI. NON C'E' NESSUN ORGOGLIO NELL'AVERE FIGLI METICCI

Muhammad Ali, icona della lotta per la libertà dei neri d'America, disse no al meticciato.

Questo video è un estratto di una intervista di Muhammad Ali rilasciata alla Bbc nel 1971.
Nonostante sia poco noto e diffuso, oggi potrebbe rappresentare per noi identitari un prezioso documento e per molti qualcosa su cui riflettere.
A Muhammad Ali è stato assegnato il ruolo di eroe dei diritti civili, ma come ogni africano o discendente africano era orgoglioso dell'appartenenza alla propria razza.
Notiamo come in questa intervista il conduttore, sorpreso dalle risposte di Muhammad Ali, cerca di portare il discorso sul politicamente corretto, ma il grande campione riafferma con ancora più certezza le proprie idee e l'orgoglio di appartenenza.
Una lezione che noi bianchi, così arroganti nelle nostre false certezze, dovremmo imparare.

Il dramma dei neri americani fu causato dalla tratta degli schiavi, con il quale furono tolti gli uomini migliori dall'Africa e deportanti nell'America del nord, una delle vicende più tristi e dolorose della storia, simile a quella dimenticata, avvenuta tra il 1500 e il 1800, quando circa 2,5 milioni di bianchi catturati in Europa dagli schiavisti nord africani venivano venduti nei mercati nord-africani.
A loro fu riservato un trattamento ancora peggiore rispetto a quello dei neri d'America.

Intervista
Muhammad Alì: L'integrazione si basa anche sui matrimoni misti, vero?
Giornalista: Si
Muhammad Alì: Bene, sono sicuro che nessun bianco intelligente che sta guardando questo programma, nessun bianco intelligente, nella sua mentevorrebbe che un nero o una nera si sposasse i suoi figli e che i suoi nipoti siano dei meticci
Giornalista: Beh io lo vorrei.
Muhammad Alì: Tu lo vorresti ma mollti no. Cosa cerco di dire è che... in realtà tu non lo vorresti , dici di volerlo perchè sei in un programma tv e devi farlo.
Giornalista: No no, questo non è vero.
Muhammad Alì: Perchè allora lo vorresti?
Giornalista. Perchè credo di non essere diverso da te..
Muhammad Alì: Si, invece, noi siamo molto diversi..
Giornalista: Credo che la società ci vuole diversi. La società ci ha fatto diversi.
Muhammad Alì: Non è la società, è dio che ci ha fatti diversi.
Giornalista: No.. siamo tutti uguali..
Muhammad Alì: Ascolta, gli uccelini blu volano con quelli blu, i rossi con i rossi, ipiccioni vogliono stare con i piccioni..
Giornalista: Ma noi siamo dotati di intelligenza!
Muhammad Alì: Loro non hanno intelligenza?
Giornalista: NO
Muhammad Alì: Eppure stanno insieme. Noi dovremmo essere più intelligenti di loro,no? Le cicale con cicale, gli uccelini blu con i propri simili.. sono tutti uccelini ma hanno diverse culture.
Alle aquile piace sorvolare i monti, alle cicale piace sorvolare nel
deserto, agli uccelini blu piace volare tra gli alberi e nel prato
Giornalista: Beh, fammi dire che le cicale causano problemi..
Muhammad Alì: Anche noi abbiamo problemi.. non ho mai visto una coppia mista in Inghilterra o in Usa uscire e camminare fieramente con il proprio figlio meticcio.
Giornalista: E' la società, bisogna educare la gente.
Muhammad Alì: Per me la vita è troppo corta per rieducare, preferisco relazionarmi con i miei SIMILI. Ho una splendida figlia, una bellissima moglie e sono come me, siamo felici e non abbiamo problemi. Nessuna donna mi amerebbe cosi tanto... capisci?
Giornalista: Si capisco ma credo che sia triste..
Muhammad Alì: Non è triste se voglio che mio figlio somigli a me, tutte le persone intelligenti vorrebbero che il proprio figlio gli somigliasse. SAREI TRISTE SE PERDESSI LA MIA MERAVIGLIOSA IDENTITA' I cinesi amano i propri simili ed i tratti orientali, i pakistani amano la loro cultura cosi come gli ebrei, molti cattolici voglio relazionarsi consoli cattolici, cosicchè la religione rimanga la stessa. Chi vorrebbe uccidere la propria razza?Chi non vuole restare con la propria gente è chi la odia.. ti vergogni di ciò che ha fatto Dio. Dio non ha sbagliato nulla nel crearci.
Giornalista: Credo che questa sia una filosofia disgregante.
Muhammad Alì: Ascolta, nessuna donna nel mondo intero, nemmeno una nera islamica può cucinare, relazionarsi, conquistarmi e stare con me come fa la moglie afroamericana. Nessuna Donna, a meno che sia una nera può davvero associarsi con me e con i miei sentimenti, con il mio comportamento, con i miei pensieri. E non puoi prendere un cinese e dargli una donna di un'altra razza perché sebbene tra loro c'è amore sentimentale e fisico in realtà non sono contenti perché a lei piacerà la sua musica mentre a lui piacerà la musica cinese e si contrasteranno sempre.
E' la natura, tu puoi fare quel che vuoi ma la natura dice che bisogna stare con i propri simili...