La nostra pagina ancora censurata!
censura - 24/01/2022 - CDA

Desideriamo segnalare che la pagina di Facebook (Il Distillato )  è stata messa nuovamente in shadow ban per 90 giorni e un editor bloccato per 7 giorni. 
Abbiamo contestato anche questa presunta violazione, perché come le altre non la riteniamo valida.
Speriamo il post venga riesaminato, dato l'accusa è semplicemente ridicola, e probabilmente è frutto dei soliti segnalatori che vogliono impedire a pagine di critica come la nostra di esprimere le proprie idee, quindi limitare la democrazia.
Gli stessi contenuti pubblicati su Telegram e VK sono ancora visibili e nessun post è stato rimosso.
Sappiamo come la critica sia indispensabile alla democrazia e senza di essa non esiste alcun tipo di libertà, ma solo regimi distopici.

Cercateci su Telegram e sul nostro sito (siamo presenti anche su VK).

Iscrivetevi al nostro canale t.me/ildistillato .  
Un piccolo sforzo di tutti può contribuire alla democrazia, al futuro, alla libertà, essenziale anche per ogni tipo di progresso, sociale, economico, tecnico e scientifico.

Siamo in una fase difficile del nostro cammino: le ideologie, il pensiero unico, il tentativo di dividere le masse per indebolire il popolo, le nuove imposizioni, col falso pretesto di tutelare le persone, pregiudicano il nostro futuro e lo sviluppo armonico della nostra società.
Contro la nuova epoca di oscurantismo vogliamo essere una delle lampade che si oppongono a questo declino, voluto dal potere.

La pagina Contro la Deriva Antropologica e La Censura è pure gestita dai nostri editor. 

Nota Una pagina in shadow ban ha limitazione e i suoi post sono meno visibili. Su Telegram non esiste nessuna censura sui contenuti che naturalmente siano leciti, non infrangono la legge. Dobbiamo segnalare invece che su Facebook, ahimè, è proprio il contrario!