Epocale discorso del dottor Robert Malone
bioetica - 26/01/2022 - CDA


Robert Wallace Malone è un virologo e immunologo americano. Il suo lavoro si è concentrato sulla tecnologia dell'mRNA, di cui è stato un pioniere, sulla ricerca farmaceutica e sul riutilizzo dei farmaci (fonte Wikipedia).
Per la stampa di regime nostrana, è insieme ad altri insigni ricercatori e premi Nobel, come il biologo Luc Montagnier, un ciarlatano, no-vax e antiscientifio. In realtà è un coro di medici, scienziati, biologi, virologi, alcuni dei quali famosi e apprezzati dalla comunità scientifica internazionale (non tele-virologi), che concordano sui medesimi argomenti, qui espressi dall'insigne professor Malone.

Questo è un discorso che possiamo definire epocale, tenuto giorni fa da biologo Robert Malone a Washington.

Salve, grazie, è un onore essere qui.

Per favore permettetemi di presentarvi la mia guerriera, Joel Glaspoballon.

Nel marzo del 1963 un grande uomo venne Washington, si fermò sui gradini del Lincoln Memorial e ha cambiato il mondo parlando dal suo cuore e del suo sogno: parole semplici che continuano a risuonare attraverso il tempo.

Stiamo tutti sulle spalle dei giganti, le semplici verità sono ciò che contano di più.

Le parole oneste, pronunciate con il cuore possono cambiare il mondo.

Sono un medico e uno scienziato, altamente specializzato ed esperto nello sviluppo di vaccini e altri medicinali, ma sono stato anche falegname, bracciante agricolo.

Nella mia vita mia moglie, la mia famiglia, i miei amici e il mio tesoro, i cavalli, hanno fornito tutto quello che potevo sperare.

Non è stata una vita facile e ho visto tempi difficili, come molti di voi.

Nel percorrere la mia strada ho viaggiato dall'arroganza e dall'insolenza della gioventù fino alla consapevolezza che la pace e la felicità fluiscono come una fontana dall'impegno per la gentilezza, le buone opere, e lo sforzo per aiutare gli altri.

Vengo a voi con il cuore aperto, come medico impegnato nella guarigione, portando tre semplici parole, ognuna delle quali suonano come campane

nell'anima alle persone oneste: integrità, dignità, Comunità.

L'integrità è un impegno per la verità, in ciò che dici, come vivi, come tratti gli altri.

La dignità scaturisce dal rispetto per noi stessi, per gli altri e per il mondo in cui viviamo.

La Comunità è ciò che ci unisce l'uno all'altro e dà alla nostra vita uno scopo e un significato.

Sant'Agostino, il dottore della Chiesa cattolica romana, disse: la verità è come un leone, non devi difenderla, lasciala libera, si difenderà.

Harry Truman, un guerriero contro il profitto di guerra, disse: dico solo la verità e pensano che sia l'inferno.

Queste sono le mie verità e credo che siano evidenti.

Non avremmo dovuto politicizzare la risposta della salute pubblica al Sars Cov 2 e al Covid-19.

Per quanto riguarda i vaccini genetici Covid, la scienza è chiara: non funzionano, non sono del tutto sicuri.

Ora abbiamo la Omicron, questi vaccini sono stati progettati per il ceppo originale di wuhan, un virus diverso.

Se avevano un senso per la protezione dei nostri anziani e fragili, oggi è irrilevante.

Quindi smettiamola di litigare su questo, dobbiamo guardare avanti.

Questi vaccini non prevengono l'infezione da Omicron, la replicazione virale o la diffusione ad altri.

Nella nostra vita quotidiana, con i nostri amici con, le nostre famiglie sappiamo tutti che questo è vero.

Questi vaccini genetici sono deboli, hanno una scarsa durata e anche se ogni uomo donna e bambino negli Stati Uniti fosse stato vaccinato questi prodotti non potrebbero ottenere l'immunità di gregge.

Non sono del tutto sicuri e l'intera natura dei rischi rimane sconosciuta.

Al contrario, l'immunità naturale, che un sistema immunitario sano sviluppa dopo l'infezione e il recupero da Covid, è di lunga durata, ampiamente e altamente protettiva dalle malattie e dalla morte causate da questo virus.

Se c'è un rischio, ci deve essere scelta, questa è la verità fondamentale alla base della bioetica moderna.

Tutte le procedure mediche, vaccini e i farmaci hanno dei rischi:

tutti noi abbiamo il diritto di comprendere questi rischi e decidere da soli, se li accettiamo volentieri.

Negare questo significa negare la dignità umana!

Adesso vorrei parlare del male.

Il male ha molte radici: la volontà di negare la dignità umana è una delle più grandi.

Nei nostri cuori e nelle nostre anime sappiamo tutti che questa è la verità.

Sebbene io sia un medico, profondamente impegnato nel giuramento di Ippocrate, sono soprattutto un marito un padre e un nonno.

Ti chiedo di concedermi un momento per parlarvi dei nostri figli e della nostra fondamentale responsabilità di proteggerli.

Se non altro, dobbiamo nutrire e proteggere i nostri figli.

Questo è il lavoro principale, è il vostro lavoro.

Non è loro compito proteggerci.

Negli ultimi due anni la nostra società e la nostra risposta alla salute pubblica non sono riusciti a proteggerli.

Molte cose che il nostro sistema sanitario pubblico ci ha chiesto di fare ai nostri figli li ha direttamente danneggiati.

Autolesionismo, suicidio e abuso di droga sono decollati in tutto il mondo.

Ansia, bullismo, intimidazione, coercizione sono diventati la norma.

Il QI misurato nei giovanissimi è diminuito.

I ritardi fondamentali dell'infanzia sono facilmente misurabili e stanno causando danni fisici e anche la morte nei bambini, causati dall'iniezione di vaccini genetici, al fine di proteggere gli anziani da un virus.

Come genitore è tua responsabilità proteggere i tuoi figli.

Se sono danneggiati da questi vaccini genetici sei tu quel che dovrà prendersi cura di loro e tu porterai il peso per il resto della tua vita e della loro.

In media un bambino su duemila o tremila che riceve questi vaccini sarà ricoverato in ospedale a breve termine con danni causati dal vaccino.

Solo col passare del tempo sapremo quali danni a lungo termine possono verificarsi.

I vaccini non proteggono i nostri bambini dall'essere infettati da omicron e non prevengono dall'infettare gli altri.

Le aziende farmaceutiche e il governo sono quasi completamente protetti da eventuali danni che questi prodotti potrebbero causare loro.

Se tuo figlio è danneggiato da questi vaccini, rimarrai solo col tuo dolore e il peso delle cure.

Questi vaccini genetici possono danneggiare i tuoi figli.

Possono danneggiare il loro cervello, il loro cuore, il loro sistema immunitario e la loro capacità di avere figli in futuro.

Molti di questi danni non possono essere riparati; quindi vi prego,

per favore, informatevi sui possibili rischi, da cui i tuoi figli potrebbero essere danneggiati da questi prodotti medici sperimentali.

Non lasciare che nessuno ti dica cosa fare, pensate per conto vostro, perché è vostra la responsabilità di proteggerli e nutrirli.

Se sono danneggiati, nessun governatore dello stato, nessun funzionario della sanità pubblica, nessun medico televisivo sarà lì per aiutarti.

Voi, la vostra famiglia, il vostro figlio dovrete portare da soli il peso.

Desidero lasciarti con una speranza: supereremo tutto questo!

Credo sinceramente che possiamo sfondare gli effetti della follia delle masse, del plagio delle masse, degli effetti dei mezzi di informazione e della paura e della manipolazione psicologica promossa dalle big tech, che hanno profondamente distorto la politica della salute pubblica.

Omicron sta distruggendo la narrativa approvata, secondo cui vaccini sono sicuri, efficaci e che il trattamento farmacologico precoce non funziona.

L'oscuro inverno, predetto dal nostro presidente e spinto dai temerari nei media, non si sta concretizzando.

Di recente sono tornato con mia moglie, Jill, da un viaggio in Europa, per lavorare con i medici Gert Vanden Basha e Mattia Desmond.

Mi è stato ricordato, ancora una volta, come mi avete ricordato tutti voi, che gli americani sono fondamentalmente brave persone.

Il mondo crede ancora nell'esperimento americano di autogoverno.

Gli oligarchi di Davos hanno dimostrato la loro grave incompetenza negli ultimi due anni.

Loro non hanno né diritto né capacità di governare l'America e gli americani.

Siamo un popolo libero e ci siamo governati per quasi 250 anni sulla base di una costituzione, sviluppata da agricoltori, commercianti, negozianti e proprietari terrieri indipendenti.

Questi antenati hanno rifiutato una monarchia e una oligarchia straniere e invece hanno combattuto per una struttura politica, che rimane un'ispirazione per il mondo, una città splendente sulla collina, una Camelot.

Quando ero molto giovane un uomo brillante disse: non chiedere

quello che il tuo paese può fare per te, chiedi cosa puoi fare tu per la tua nazione.

Questo è il nostro paese, possediamo questo fantastico dono, ma dobbiamo difenderlo, se vogliamo conservarlo.

Oggi chiedo a tutti voi di conservare le parole di quel brillante giovane nella mente e nel cuore.

Tutti possiamo essere liberi e ora è il momento di intensificare il compito.

Sopravviveremo a questo e supereremo queste difficoltà.

Se solo riusciremo a mantenere queste tre semplici parole nei nostri cuori: integrità, dignità, comunità.

Combattete per i vostri bambini, non conformatevi.

Vi ringrazio tanto per il vostro tempo e la vostra attenzione.